Riflessione Presidente

GIUSEPPE MOSCATI il Medico Santo

Chi era S. Giuseppe Moscati ?

Era il medico dell’anima ancor prima del corpo.
Egli con la sua cultura scientifica e con la continua pratica ospedaliera ricercava i mezzi per diagnosticare e curare le malattie. La bontà del suo animo e la sua carità cristiana formarono la sua fede immensa, che lo aiutava in ogni momento della sua vita. Il rapporto di S. Giuseppe Moscati con la valle di Serino e la visione dei luoghi della sua fanciullezza lo accompagnarono in tanti momenti della sua esistenza.
La più grande delle sue virtù cristiane è stata la carità.
La profonda ammirazione non solo per i contributi scientifici ma per la sua dirittura morale, hanno fatto sì che la sua esistenza sia trascorsa facendo del bene e sacrificando tutto il tempo, compresi gli affetti familiari, per compiere il proprio dovere con una straordinaria linearità.
Il suo vissuto tra scienza e fede ci propone un modello da imitare ancora oggi, per comunicare l’amore, la bontà, la speranza e la carità minacciate dall’aridità ed avidità di questa società.
L’amore ha la forza di unire l’uomo a Dio, che matura attraverso le molteplici opere di carità.

Il Presidente del CdA
Dr. Carlo Di Donato